Efp Guide IT
venerdì 24 novembre 2017

home / festival / festival

Locarno Festival

71a Edizione

Locarno Festival

dove:Locarno
quando:1 - 11 agosto 2018
indirizzo:Via Ciseri 23
6601 Locarno
Svizzera
tel:+41 917562121
fax:+41 917562149
email:programming@pardo.ch
sito web:www.pardo.ch
scadenza:1 giugno 2018
modulo iscrizione:Iscrizione Online

Locarno Festival è riconosciuto dalla Federazione Internazionale delle Associazioni dei Produttori di Film (FIAPF) nella categoria «festival competitivi». Il regolamento di partecipazione è subordinato al «Regolamento per le manifestazioni cinematografiche internazionali» edito dalla FIAPF.

Organizzatori
Locarno Festival è organizzato dall’Associazione del Festival. È sovvenzionato principalmente dalla Confederazione svizzera, dal
Canton Ticino, dagli Uffici del Turismo e dai Comuni della regione.
A questi si aggiungono associazioni, organizzazioni, istituzioni e partner privati.

Obiettivi
Il Locarno Festival vuole promuovere il cinema d’autore e di qualità artistica, offrire alla produzione mondiale uno scenario adeguato dove poter presentare i nuovi grandi film dell’anno e, nelle sezioni competitive, fare il punto sulla ricerca di nuove prospettive in materia di espressione cinematografica, con particolare interesse ai cineasti emergenti e alle nuove cinematografie che si impongono all’attenzione internazionale.

Programmazione
Il Festival è articolato in diverse sezioni, che accolgono opere realizzate in qualsiasi formato.
La sezione Piazza Grande propone, in prima mondiale, internazionale o europea, opere dedicate al grande pubblico firmate da autori di chiara fama, film originali di genere o documentari di recente realizzazione. 
Il Concorso internazionale presenta in prima mondiale o internazionale una selezione di film di finzione, documentari o film di animazione, di durata superiore ai 60 minuti, offrendo una panoramica sul cinema d’autore contemporaneo, che affianca opere di giovani talenti a film di registi già affermati. 
Il Concorso Cineasti del presente è riservato alle opere prime e seconde, di durata superiore ai 60 minuti. La sezione presenta una selezione di film in prima mondiale o internazionale, senza distinzione di genere: 
dal documentario alla finzione, fino alle formule più ibride e più attuali di creazione cinematografica.
La sezione Signs of Life propone un programma competitivo di opere in prima mondiale o internazionale firmate da registi di rilievo che esplorano nuove forme narrative e linguaggi innovativi. 
I Pardi di domani presentano, in prima mondiale o internazionale, cortometraggi e mediometraggi di durata inferiore ai 40 minuti
firmati da giovani cineasti che non hanno mai realizzato un lungometraggio: film di fine d’anno e film di diploma di studenti di
cinema e prime sperimentazioni cinematografiche di nuovi talenti. La sezione prevede due concorsi distinti: uno riservato a cineasti svizzeri, l’altro aperto a opere provenienti da tutto il mondo.
La sezione Fuori concorso propone opere recenti (cortometraggi, saggi cinematografici, lungometraggi di finzione o documentari) firmate da registi di rilievo, presentate in prima mondiale o internazionale.
Histoire(s) du cinéma è la sezione dedicata alla storia del cinema, e propone opere di cineasti e ad artisti a cui il Festival rende omaggio. La sezione prevede inoltre la proiezione di versioni restaurate di film rari e importanti della storia del cinema.
La Retrospettiva – programmazione storica o tematica o rassegna integrale di un grande cineasta – è ideata per offrire un contributo alla storia del cinema o permettere al pubblico di (ri)scoprire l’opera omnia di un autore importante.

Open Doors Screenings è una sezione non competitiva, che presenta nuna selezione di film dell’universo cinematografico e culturale di Paesi in via di sviluppo. Il progetto Open Doors è organizzato con il supporto della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) del Dipartimento federale degli affari esteri.
Il Festival accoglie due sezioni organizzate in modo autonomo: La Semaine de la critique, riservata al film documentario,
è organizzata dall’Associazione svizzera dei giornalisti cinematografici. 
Panorama Suisse ospita una selezione di film svizzeri scelti da una commissione con rappresentanti delle Giornate di Soletta, di SWISS FILMS e dell’Accademia del Cinema Svizzero.

2017
2016
  • L' Amatore di Maria Mauti: Fuori Concorso

  • The Challenge di Yuri Ancarani:

    Cineasti del presente - Premio speciale della giuria Ciné+

  • Festa di Franco Piavoli: Fuori Concorso

  • La Natura delle cose di Laura Viezzoli: Fuori Concorso

  • Il Nido di Klaudia Reynicke: Cineasti del presente

  • Valparaiso di Carlo Sironi:

    Pardi di Domani - Concorso Internazionale - Premio Film und Video Untertitelung

  • Where Is Rocky II? di Pierre Bismuth: Fuori concorso: Art Basel

2015
2014
2013
2012
2011
  • Dell'Avventura 2/1 di Romano Guelfi: Omaggio a Jean-Marie Straub

  • Il dono di Michelangelo Frammartino: I film della giuria del Concorso Cineasti del presente

  • L' Estate di Giacomo di Alessandro Comodin:

    Cineasti del presente - Pardo d’oro, Premio George Foundation

  • Inconscio italiano di Luca Guadagnino: Fuori Concorso

  • Mary di Abel Ferrara: Pardo d’onore Swisscom: Abel Ferrara

  • Milano 55.1 di Luca Mosso, Bruno Oliviero: Fuori Concorso

  • Il Respiro dell'arco di Enrico Maria Artale: Pardi di domani

  • Sette opere di misericordia di Gianluca De Serio, Massimiliano De Serio: In Concorso - Secondo Premio Giuria dei Giovani, Premio Don Quijote della Federazione Internazionale dei Cineclub

  • Tahrir di Stefano Savona: Fuori Concorso

2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000