Efp Guide IT
lunedì 19 novembre 2018

ANGELA

vedi anche

trailer real video

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

ANGELA

ANGELA

ANGELA

titolo originale:

ANGELA

regia di:

fotografia:

scenografia:

produzione:

Rita Rusic Company, Movieweb, con il contributo del MiBAC

distribuzione:

paese:

Italia

anno:

2002

durata:

95'

formato:

35mm - colore

aspect ratio:

1:1.66

sonoro:

Dolby SRD

uscito in sala:

30/10/2002

premi e festival:

“Io avevo già capito la storia: a me piaceva il mondo dei delinquenti per me era come se erano degli eroi… Forse perché io venivo da un mondo di gente tranquilla… lavoratori... io volevo vedere la violenza… volevo vedere cosa c’era dietro tutto questo… e poi c’era il fatto che i ladri e i delinquenti avevano i Kawasaki arancione e a noi ragazze ci piacevano questi motori grossi, i giubbotti di pelle...ci immaginavamo i regali che ci potevano fare…ci facevano sognare…”.
Inizia così la storia di Angela, nata e cresciuta a Ballarò, il quartiere del mercato a Palermo.
Angela si sposa a vent’anni con Saro e con lui condivide per anni una vita fatta di traffici di droga e facili guadagni. E’ moglie, amante e braccio destro del marito, è affascinata da questa vita, le piacciono il lusso e i soldi e soprattutto il rischio. Per lui ha rotto con la sua famiglia ha rinunciato ad un avvenire di onestà e di lavoro pulito.
Quando vede per la prima volta Masino lo scambia per un “sbirro”. Lui diventa braccio destro del marito e i due iniziano una storia passionale e tormentata.
“Angela” è la storia di una donna e il suo percorso nella solitudine di un mondo fatto di leggi scritte da uomini. E’ anche l’affresco di un mondo di uomini crudeli e disarmati al tempo stesso, costretti a rinunciare continuamente ai propri sentimenti.