Copro Berlin Ita
lunedì 23 ottobre 2017

L' Intrusa (opera seconda)

vedi anche

Trailer

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

L' Intrusa

L' Intrusa

L' Intrusa

titolo originale:

L' INTRUSA

cast:

Raffaella Giordano, Valentina Vannino, Marcello Fonte, Riccardo Veno, Martina Abbate, Anna Patierno, Gianni Vastarella, Flavio Rizzo, Maddalena Stornaiuolo, Emma Ferulano, Giovanni Manna

fotografia:

scenografia:

musica:

Marco Cappelli, Adam Rudolph

produzione:

Tempesta, Rai Cinema, Amka Films Productions, Capricci Films, con il contributo del MiBACT, con il sostegno di Eurimages, CNC - Cinema du monde, RSI

paese:

Italia/Svizzera/Francia

anno:

2017

durata:

95'

formato:

colore

uscito in sala:

28/09/2017

premi e festival:

Un racconto ambientato nel mondo del volontariato, tra coloro che quotidianamente si trovano a contatto diretto col disagio e con quelle fasce della società troppo frettolosamente e spesso ingenerosamente etichettate come "cattive".
La storia è ambientata nella periferia napoletana all'interno di un centro di accoglienza. Il centro è stato aperto anni prima da una donna del Nord Italia assieme al marito poi morto. La donna continua a gestirlo con passione, negli anni, ha creato intorno a sé una comunità solidale con proprie regole e una forte identità.
Un giorno, però, in quel luogo arriva l'intrusa del titolo, cioé la moglie di un camorrista, che per motivi misteriosi decide di andare a nascondersi proprio all'interno del centro, ma che, con la sua sola presenza, è destinata a scompaginare la già difficile quotidianità.

NOTE DI REGIA:
L’Intrusa non è un film sulla camorra; è un film su chi ci convive, su chi giorno per giorno cerca di rubargli terreno, persone, consenso sociale, senza essere né giudice né poliziotto. Ma è anche una storia su quel difficile equilibrio da trovare tra paura e accoglienza tra tolleranza e fermezza. L'altro, l’estraneo al gruppo, percepito come un pericolo è, mi sembra, un tema dei tempi che viviamo.