Ciambra
11 December 2017

home / industry / productions / production

Fandango

Fandango

general manager:Domenico Procacci
address:Viale Gorizia, 19
IT-00198 Roma
tel:+39 06 852185
fax:+39 06 85218120
email:fandango@fandango.it
website:www.fandango.it

 

in production
Films 2017
Films 2016
Films 2015
Films 2014
Documentaries 2014
  • Here by Daniele Gaglianone

Films 2013
Films 2012
Films 2011
Documentaries 2011
Films 2010
Films 2009
Films 2008
Documentaries 2008
Films 2007
Films 2006
Documentaries 2006
Films 2005
Films 2004
Documentaries 2004
Films 2003
Documentaries 2003
Shorts 2003
Films 2002
Documentaries 2002
Films 2001
Films 2000

La Società:
La Fandango nasce nel 1989 e l’anno successivo produce il suo primo film “La stazione”, l’esordio alla regia di Sergio Rubini. Nel 1993 inizia la produzione fuori dell’Italia, con “Bad Boy Bubby” dell’australiano Rolf De Heer. Nel 1998 produce “Radiofreccia” di Luciano Ligabue ed “Ecco Fatto”, il film d’esordio di Gabriele Muccino. Il film del cantante emiliano diventa uno dei campioni d’incasso della stagione e, fino a quel punto, il più grande successo commerciale della Fandango. Il film di Muccino, invece, passa quasi inosservato, ma è da lì che nasce una fortunata collaborazione che porterà a “L’ultimo bacio” uno dei film di miglior successo del 2001 fino all’ultimo “Ricordati di me”, confermato successo di critica e pubblico del 2003. Tra le prime coproduzioni Fandango si ricorda “Zona di Guerra”, film d’esordio di Tim Roth e “Dust” di Milcho Manchewski. Nel 2000 con “Il partigiano Johnny” di Guido Chiesa, la Fandango inizia la distribuzione cinematografica. Nel 2002 al Festival di Cannes sono presenti ben tre film prodotti: “Respiro” di Emanuele Crialese che vince la Semaine de la Critique, “L’imbalsamatore” di Matteo Garrone presentato alla Quinzaine e “Da zero a dieci” di Luciano Ligabue, evento che chiude la Semaine. Già da qualche anno, i documentari sono, per la Fandango, un ambito di grande interesse. Tra i tanti titoli: “Super8stories” di Emir Kusturica. Nel frattempo, nel 1999 nasce la Fandango Libri e produzioni musicali.