L'avversario (opera prima)

titolo originale:

L'avversario

produzione:

Settima Entertainment, con il sostegno di Regione Lazio

paese:

Italia

anno:

2019

formato:

colore

status:

In sviluppo/preparazione (06/01/2021)

Alberto, procuratore della Repubblica, è sposato con Stefanie, una delle figlie del procuratore capo Bruno, che nella piccola cittadina rappresenta una vera autorità. Spregiudicato e rampante, Alberto intrattiene una tormentata relazione amorosa con sua cognata Sabine, figlia minore di Bruno.
Quando la moglie scopre il tradimento, Alberto decide di tagliare il legame con Sabine per evitare che Bruno ne venga a conoscenza.
A fare da contraltare ad Alberto e alla sua condotta spregiudicata c’è il suo assistente, il brigadiere Matthias, che conduce un’esistenza semplice e autentica al fianco della moglie Rosie, gravemente malata.
Dopo una brusca interruzione, la relazione tra Alberto e Sabine riprende e assume i contorni di un vero e proprio amour fou. L’ossessione per Sabine e la brama di potere portano Alberto a progettare e mettere in atto un omicidio.
Il piano, apparentemente perfetto, non prevede però l’ostinazione e la sensibilità di Matthias, che partendo da un trascurabile indizio svolge una difficile inchiesta per assicurare Alberto alla giustizia. Il loro duello diventa la sfida tra 2 diversi modi di intendere la vita e i rapporti culminando, dopo un doloroso percorso esistenziale, con la vittoria della giustizia e della verità.
Tutti i protagonisti guardano negli occhi Alberto pensando di vedere una persona giusta. Ma poco a poco si rendono conto di guardare in faccia un “Avversario”: è così che nella lingua ebraica viene chiamato il Male, ciò contro cui bisogna combattere.