Dillo al mare

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Dillo al mare

Dillo al mare

Dillo al mare

titolo originale:

Dillo al mare

cast:

sceneggiatura:

Riccardo Sesani, dall’omonimo romanzo di Margot Sesani.

fotografia:

produttore:

Alberto De Venezia, Anne Garcia

produzione:

Ipnotica Produzioni, Ponnto Production, Potenziani STP, con il sostegno della Regione Lazio

paese:

Italia

anno:

2019

durata:

86'

formato:

colore

uscito il:

05/01/2021

È la storia di due giovani amanti, entrambi orfani, Delfo e Salina, lui scultore, lei musicista, con un drammatico destino in comune; un ragazzo e una ragazza con un bisogno di introspezione che, proprio per questo, con l’arrivo della primavera, prendono in affitto da una strana, riservata e generosa musicista, una casa affacciata sul mare, per cercare di rimettere in ordine le proprie, tormentate e confuse esistenze. Ed è in questa casa sul mare, che è anche luogo della mente, che i ricordi, come detriti depositati sul fondo, riemergono prepotenti alla prima tempesta. Piano piano, Emma, così si chiama la signora della villa, entra nelle esistenze e nel passato dei due ragazzi, così come loro ascoltano e partecipano alle stravaganze della signora Emma. Delfo e Salina vengono sempre più risucchiati nelle spire di Emma, anche perché la signora, si pone nei loro confronti in maniera amorevole, comprensiva ed attenta alle loro problematiche. La confidenza aumenta con il passare del tempo, al punto che Emma ricorre più volte al loro aiuto nei momenti di crisi, causati da una grave malattia che lei cerca di nascondere. Per Delfo e Salina la signora Emma sta diventando qualcosa di più di una semplice padrona di casa, invadendo inevitabilmente il loro privato, fino al punto di generare un’inquietudine sempre più grande soprattutto in Salina, fino al punto che la ragazza sparisce per un po’ di tempo creando in Delfo e nella signora Emma angoscia e paura per la sua scomparsa.