Un giudice ragazzino

vedi anche

Trailer

titolo originale:

Un giudice ragazzino

regia di:

cast:

Domenico Panarello, Lorenzo Carulli, Francesca Baccega, Francesca Pisicchio

sceneggiatura:

Marika A. Carolla

fotografia:

Elena Altare

montaggio:

Chiara Ceppaluni

scenografia:

Andrea Mancuso

costumi:

Michela Turetta

musica:

Giorgio Balestra

produttore:

paese:

Italia

anno:

2019

durata:

20'

formato:

colore

status:

Pronto (01/12/2019)

premi e festival:

  • Prato Film Festival 2020: in concorso
  • Lift OFF Sessions 2020: in concorso

Anni ’90, il piccolo Rosario vive in Sicilia insieme al papà Giordano, architetto che lavora al progetto del ponte sullo stretto di Messina e alla mamma Maria. La vita del giovane protagonista si intreccia alle vicende dei piccoli e grandi soprusi, che spaziano dal bullismo all’estorsione mafiosa, dalle minacce alle violenze, tutte realtà difficili con le quali Rosario si confronta e si misura guidato dal filo conduttore dell’intera vicenda che è la Giustizia evocata da Giordano sulla stele del Giudice Rosario Livatino, “martire della giustizia”, e che risuonerà nelle scelte di vita del protagonista da adulto.

NOTE DI REGIA:
La mafia non si sconfigge con il silenzio e l'indifferenza, ma solo con il coraggio e la potenza della parola; Rosario questo lo capisce sulla sua pelle, a partire dalle piccole ingiustizie subite a scuola. Rosario è tutti noi, e tutti noi siamo lui. L'unico valore di cui ciascun individuo non potrà essere privato sarà la speranza di debellare il male, per il bene di tutti.