Notti in bianco e baci a colazione

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Notti in bianco e baci a colazione

Notti in bianco e baci a colazione

Notti in bianco e baci a colazione

titolo originale:

Notti in bianco e baci a colazione

sceneggiatura:

Salvatore De Mola, dal romanzo di Matteo Bussola "Notti in bianco, baci a colazione"

fotografia:

scenografia:

produttore:

produzione:

Red Film, Selenium Films, Rai Cinema, con il contributo del Ministero della Cultura, con il sostegno di Regione Lazio, Trentino Film Commission

distribuzione:

paese:

Italia/Francia

anno:

2021

durata:

90'

formato:

colore

uscito il:

21/10/2021

premi e festival:

Matteo ha quarant’anni, tre figlie e due cani. La sua seconda vita, quella di padre e disegnatore di fumetti è iniziata quando si è innamorato di Paola, lasciando il lavoro di tecnico nell’amministrazione comunale e seguendola in una casa in mezzo al verde. Un lavoro che si può tranquillamente svolgere in casa, e questo gli consente di fare quello che più gli piace: il padre. È un maniaco dell’ordine, ma solo perché il caos non gli consente di concentrarsi. Quando è nel suo studio, lavora instancabilmente al suo sogno: pubblicare un proprio fumetto, con un eroe di sua invenzione.
Paola, invece, è una bella donna, anche lei sui quarant’anni che ha sempre voluto scrivere storie forti. A differenza di Matteo, ama lavorare di notte rimanendo alzata fino a tardi. Finora, non le è stato difficile scrivere una mezza dozzina di romanzi thriller, che hanno ottenuto un discreto successo, ma da un po’ di tempo non riesce più a scrivere.
Il loro sgangherato equilibrio, raggiunto dopo dieci anni e tre figlie, comincia a traballare quando Sara, una sua vecchia conoscenza, gli propone la possibilità di pubblicare il suo primo fumetto, a patto che lui si trasferisca a Parigi. Nel mentre, Paola si avvicina a Max, prestante addestratore di cani dalla vita avventurosa che sembra essere un ottimo spunto per il suo prossimo romanzo. Fino a che punto sono disposti a rischiare, sapendo di mettere a repentaglio ciò che più amano?