Il baffo del dittatore (opera prima)

titolo originale:

Il baffo del dittatore

regia di:

sceneggiatura:

Anna Russo, dal suo libro omonimo

fotografia:

Simona Cornacchia

produzione:

paese:

Italia

anno:

2021

formato:

colore

status:

In sviluppo/preparazione (11/02/2021)

genere:

animazione

Seconda guerra mondiale: gli uomini, afflitti da fame, freddo e paura sono ormai incapaci di provare amore. Accade così che un neonato abbandonato venga salvato da un’eroica cagnolina bianca, che lo adotta, lo battezza Arf e lo fa crescere con i suoi compagni a quattro zampe. Mezzo uomo e mezzo cane, il piccolo cresce forte, felice e soprattutto inconsapevole della crudeltà che abita la terra. Finché un giorno viene scoperto, arrestato e portato in un campo di prigionia. Ma Arf, con l’innocenza e la leggerezza di chi dalla vita non ha mai avuto nulla, mette sottosopra l’intero campo, confonde i carcerieri, sovverte tutte le regole. E quando un giorno nel lager arriva, per caso, il Führer in persona, sembra riuscire a cambiare anche le sorti della guerra.