La costituzione entra in fabbrica

titolo originale:

La costituzione entra in fabbrica

fotografia:

paese:

Italia

anno:

2021

durata:

52'

formato:

colore

status:

Pronto (10/01/2021)

Nel 2020 cade l’anniversario dei 50 anni dalla promulgazione della legge n°300/70, la fondamentale legge di riforma del mondo del lavoro meglio conosciuta come: Statuto dei Lavoratori. Questa importante ricorrenza ci offre l’occasione di rivisitare un pezzo di storia del nostro Paese con l’ottica del mondo del lavoro, rappresentato da tutte le sue componenti: i lavoratori, i sindacati, gli imprenditori e le istituzioni.
Lo Statuto ha avuto una lunghissima gestazione. Se ne comincia a parlare nei primi anni cinquanta per arrivare, tra accelerazioni e frenate, alla sua promulgazione il 20 maggio 1970. Il dibattito che si svolge lungo questi vent’anni intorno allo Statuto è lo specchio fedele dei grandi cambiamenti socio-economici che attraversano il Paese. Dal ‘70 ad oggi alcuni articoli dello Statuto (in particolare gli articoli 18 e 19) sono stati al centro del confronto tra mondo politico, sindacale e confindustriale. A segnare tragicamente questi anni ricordiamo gli omicidi dei giuslavoristi Ezio Tarantelli, Massimo D’Antona e Marco Biagi.