Roll (opera prima)

titolo originale:

Roll

regia di:

cast:

Tom Rhys Harries, Lyna Khoudri, Marwan Hamdam, Mikhael Fridel, Ruth Rosenfeld, Husam Chadat, Eyad Hourani, Qassim Shareef Gdah

sceneggiatura:

Loris Lai, Dahlia Heyman, dal romanzo "Sulle onde della libertà" di Nicoletta Bortolotti

fotografia:

Shane Seigler

montaggio:

scenografia:

Bessem Marzouk

produttore:

produzione:

Jean Vigo Italia, Eagle Pictures, B-Roll, Panoramic Film, Potemkino, Rai Cinema, con il contributo del Ministero della Cultura, con il sostegno di Eurimages, Regione Lazio

paese:

Italia/Belgio

anno:

2023

formato:

colore

status:

In postproduzione (28/12/2022)

Striscia di Gaza, 2003. È in corso la Seconda Intifada. La violenza e la paura riempiono l’aria. La città è diventata un campo di battaglia. Il 43% della popolazione della città ha meno di quattordici anni. Mahmud (12) è un ragazzino palestinese come tanti altri. Va a scuola, aiuta sua madre in cucina, gioca con gli amici e, nei fine settimana, fa surf. Tuttavia, a differenza della maggior parte dei bambini, il mondo in cui vive è un mondo in guerra. I bombardamenti e le sparatorie quotidiane creano caos nelle strade, mentre uomini malvagi e corrotti manipolano i bambini rendendoli dei martiri. Paura e pericolo circondano costantemente Mahmud. Il suo intero mondo cambia il giorno in cui incontra Dan (30), un ex campione di surf che è volato a Gaza per riportare a casa le ceneri di sua sorella, un medico volontario che ha perso la vita nella Striscia di Gaza.
In una Gaza devastata dalla guerra un ragazzino palestinese, uno israeliano e un ex campione di surf, costretto al ritiro per via di un drammatico incidente, creano un’improbabile amicizia grazie al loro comune amore per il surf.