Producers on the Move
venerdì 23 agosto 2019

Il Più grande sogno (opera prima)

vedi anche

Trailer

Trailer internazionale

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Il Più grande sogno

Il Più grande sogno

titolo originale:

IL PIÙ GRANDE SOGNO

sceneggiatura:

Michele Vannucci, Anita Otto

fotografia:

montaggio:

scenografia:

Lupo Marziale

produttore:

produzione:

Kino Produzioni, con il contributo del MiBAC

paese:

Italia

anno:

2016

durata:

100'

formato:

colore

uscito in sala:

24/11/2016

premi e festival:

Questa storia racconta di Mirko, un criminale romano che all’età di 39 anni si rende conto di avere davanti a sé un “futuro da riempire”, per sé e per la sua famiglia, possibilmente in modo onesto, e che improvvisamente viene eletto a sua insaputa Presidente del comitato di quartiere col 77% dei voti.
La vita per Mirko cambia, radicalmente. In modo irrazionale insegue il sogno di un’altra esistenza per sé e per la sua borgata: basta spaccio, basta violenza, basta indifferenza, ora c’è bisogno di creare una comunità unita sul principio dell’aiuto reciproco. Bisogna far funzionare la mensa per i poveri e costruire un orto dove far lavorare ex-detenuti come lui.
Questo è il suo sogno. Un sogno però difficile da gestire. Soprattutto se tuo padre è un criminale dai sogni megalomani e se in famiglia cerchi d’importi come padre delle tue due figlie da sempre ignorate. E il tuo passato rimane sempre lì. Una porta facile, facilissima da riaprire.
Questo film racconta di un bandito che si convince d’essere padre spirituale della propria borgata, custode di una felicità che neanche lui sa bene come raggiungere. È la storia di un sogno, a tratti irrazionale, fragile come un bicchiere di cristallo ma capace di regalare il futuro a chi non credeva di meritarsi neanche un presente