l'Incredibile storia dell’Isola delle Rose

titolo originale:

L'INCREDIBILE STORIA DELL’ISOLA DELLE ROSE

fotografia:

scenografia:

produttore:

produzione:

paese:

Italia

anno:

2019

formato:

colore

status:

In postproduzione (23/11/2019)

La storia dello stato indipendente denominato "L’Isola delle Rose". Lo stato fu costituito dall’ingegnere Giorgio Rosa nel 1968 al largo della costa riminese, costruito su una piattaforma fuori dalle acque territoriali, con l’esperanto come lingua ufficiale. Le autorità italiane non la presero bene perché la micronazione fu vista come un espediente per non pagare le tasse sui ricavi ottenuti grazie all’arrivo di numerosi turisti e curiosi. Fu disposto una sorta di blocco navale intorno all’Isola delle Rose e dopo varie controversie lo stato italiano ordinò alle forze di polizia di far saltare in aria la piattaforma nel febbraio del 1969. La Repubblica Esperantista dell’Isola delle Rose non fu mai riconosciuta da alcuno stato del mondo nel suo breve periodo di vita. La valuta scelta era il Mill ma non vennero mai prodotte banconote e monete ma solamente alcune emissioni di francobolli, uno di questi mostrava la cartina dell’Italia con in evidenza la posizione in cui si trovava la piattaforma.