La Bella estate (opera seconda)

titolo originale:

LA BELLA ESTATE

titolo internazionale:

THE BEAUTIFUL SUMMER

produzione:

paese:

Italia/Portogallo

anno:

2021

formato:

colore

status:

In preparazione (13/10/2020)

Ginia ha 16 anni, fa la sarta e vive da sola con il fratello. Come ogni adolescente, sogna di avere un futuro radioso, intrappolato in un presente noioso e rutinario.
La sua vita cambia quando conosce Amelia, che la introduce nel mondo dei pittori torinesi, tra cui Rodrigues e Guido.
Ginia e Guido diventano amanti, ma lui è poco interessato a lei e preferisce passare il tempo con Rodrigues o altre donne. Questo provoca in lei un forte stato di frustrazione, aumentato dal fatto che intanto Amelia le confessa le sue pulsioni omosessuali.
Quando Guido chiede a Ginia di posare nuda per lui, lei accetta ma nota Rodrigues dietro una tenda. Presa dalla vergogna scappa, sancendo la fine della relazione con Guido.
La "bella estate” che popolava i suoi sogni si conclude repentinamente: la giovane, pur delusa e addolorata, si riappacifica con Amelia, sua guida in un mondo reale, svuotato delle illusioni giovanili.