Konferentsiya

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Konferentsiya

Konferentsiya

titolo originale:

KONFERENTSIYA

titolo internazionale:

CONFERENCE

sceneggiatura:

fotografia:

Fedor Glazachev

scenografia:

Vanya Bowden

costumi:

Helena Litvinyuk

musica:

Sten Sheripov

vendite estere:

paese:

Russia/Estonia/Italia/UK

anno:

2020

durata:

135'

formato:

colore

status:

Pronto (23/07/2020)

premi e festival:

Natalia, una suora in un remoto monastero russo, torna a Mosca diciassette anni dopo l'attacco terroristico al Teatro Dubrovka. È tornata in quel luogo per organizzare una serata commemorativa in onore delle vittime dell'attacco, avvenuto nell'ottobre 2002. Presto si viene a sapere che Natalia e la sua famiglia sono tra i testimoni di quel tragico evento. Quasi dimenticati dal mondo, le persone che partecipano alla commemorazione, anzi alla Conferenza (come è stato loro chiesto di chiamare ufficialmente l'incontro), sono trattate come un peso dal resto della società. Mentre si alternano i ricordi di quei tragici eventi attraverso la voce di alcuni testimoni, emergono i dettagli oscuri della storia personale di Natalia.

NOTE DI REGIA:
Konferentsiya segue le vicende di una famiglia vulnerabile sullo sfondo di una delle maggiori tragedie russe del Ventunesimo secolo. Il film, cercando di riflettere cinematograficamente su quei tragici eventi, inizia con una storia privata per poi procedere oltre. Il mio scopo principale è di esplorare la natura della paura. Natasha, la protagonista, sembra prendere nuovamente in ostaggio gli ospiti della serata commemorativa, per ricordare e rivivere quel terribile momento della sua vita. Riusciremo noi e lei a superare la paura e trovare un modo per andare avanti?