Producers on the Move
giovedì 22 agosto 2019

L'AMORE DI MARJA (opera seconda)

titolo originale:

L'AMORE DI MARJA

sceneggiatura:

scenografia:

produzione:

Francesco Torelli Production, con il contributo del MiBAC

paese:

Italia

anno:

2001

durata:

102'

formato:

colore

uscito in sala:

05/03/2004

premi e festival:

L'amore di Marja racconta la storia di una donna nordica che negli anni '70 abbraccia gli ideali di pace e poesia che hanno infervorato uno dei periodi più eccitanti e colmi di speranza degli ultimi decenni. Ma in Marja, all'epoca ventenne, la speranza di cambiare il mondo è un sentimento naturale, visto il suo carattere solare e ottimista. Durante una marcia per la pace conosce Fortunato, un coetaneo siciliano, di cui si innamora perdutamente. Con l'entusiasmo tipico di un'età acerba i due ragazzi decidono di sposarsi, credendo di poter costruire una famiglia dai connotati "nuovi" in un mondo rivoluzionato. Ma quando tutta la loro generazione si trova a fare i conti con il crollo e la dispersione dei sogni di un' epoca, Marja e Fortunato si ritrovano due figlie - Alice di sette anni e Sonia di tre - una vita precaria e un futuro incerto. Al momento vivono nel paesino di Marja, un piccolo centro scandinavo in cui le bambine crescono felici e circondate dall'affetto della famiglia di Marja, luogo che però non offre prospettive di lavoro a Fortunato. Il ragazzo forse anche per il bisogno di ripartire dalle proprie origini propone a Marja di provare a vivere in Sicilia dove per lui ci sarebbero più possibilità di lavoro. Così Marja, una ventisettenne scandinava, hippie, solare e sognatrice , si rItrova con le sue due bimbe scalze e lentigginose in un piccolo centro assolato della Sicilia della metà degli anni '70.