AIDA DEGLI ALBERI

vedi anche

sito ufficiale

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

AIDA DEGLI ALBERI

AIDA DEGLI ALBERI

titolo originale:

AIDA DEGLI ALBERI

regia di:

scenografia:

produzione:

distribuzione:

paese:

Italia

anno:

2001

durata:

75'

formato:

colore

uscito in sala:

21/12/2001

premi e festival:

Arborea, regno della grande foresta e di grandi radure inondate di luce. Sugli alberi un popolo pacifico ha costruito le sue case di legno. Aida, la coraggiosa figlia del rè di Arborea, galoppa tra gli alberi a cavallo della dolce Goa. Ma l'armonia del regno è interrotta sempre più spesso, dalle violente scorrerie dei soldati di Petra alla perenne ricerca di schiavi. Petra, regno della dura roccia, di costruzioni imponenti e aggressive, della modernità organizzata e violenta. Sulla città incombe il tempio di Satam, il dio della guerra. Tra i colonnati del tempio si aggira la tetra figura di Ramfis, il gran sacerdote che ordisce malefici intrighi. Radames, il temerario figlio del generale dell'esercito, s'innamora di Aida e tenta di impedire il conflitto tra i due popoli. Nella lotta cruenta tra Arborea e Petra sono coinvolti Kak, figlio del gran sacerdote e compagno di giochi di Radames; la capricciosa principessina Amneris e suo padre, Diaspron rè di Petra; Amonasro, rè del popolo di Arborea; Moud, saggio generale dell'esercito di Petra e padre di Radames; il goloso coccodrillo Raz; il piccolo Gik, figlio di Goa; Kanak, dromedario spaccone e destriere di Radames; il minuscolo Carneo dagli occhi sognanti...