Il Mare non c'è paragone (opera prima)

vedi anche

trailer

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Il Mare non c'è paragone

Il Mare non c'è paragone

Il Mare non c'è paragone

titolo originale:

IL MARE NON C'È PARAGONE

sceneggiatura:

fotografia:

montaggio:

scenografia:

produttore:

distribuzione:

paese:

Italia

anno:

2001

durata:

87'

formato:

colore

uscito il:

08/11/2002

Alcuni pescatori di un piccolo paesino della costa campana, si scontrano con un imprevisto fermo biologico dell'attività ittica. In esso rimane coinvolto anche Luciano che prova ad affrontare l'emergenza rimediando nella pescheria materna con risultati disastrosi. La situazione economica diventa insostenibile e le continue sollecitazioni della moglie Maria lo indicono al folle tentativo di andare in Albania con il suo piccolo peschereccio per il recupero dei clandestini! Purtroppo la barca fa naufragio e Luciano entra in coma. Ma quello che indubbiamente è un dramma, potrebbe rivelarsi una fortuna: se solo Luciano si risvegliasse durante il collegamento in diretta della trasmissione "Superenaletto", abbinata alla fantastica lotteria "Sveglia e vinci". Ed ecco avvincendarsi al suo capezzale la madre, il padre, medici, familiari ovviamente la moglie alle prese con commoventi sedute di musicoterapia. Quanto amore o quanta cupidigia alberghi in realtà nei loro cuori sarà il triste bilancio che Luciano sarà costretto a fare e che lo porterà, forse, a scegliere di non svegliarsi…