Tre giorni di anarchia

Tre giorni di anarchia

Tre giorni di anarchia

titolo originale:

TRE GIORNI DI ANARCHIA

titolo internazionale:

THREE DAYS OF ANARCHY

regia di:

sceneggiatura:

fotografia:

scenografia:

produzione:

Artimagiche, Rai Cinema, con il contributo del MiBACT

distribuzione:

paese:

Italia

anno:

2004

durata:

96'

formato:

35mm - colore

aspect ratio:

2.35:1

sonoro:

Dolby SRD

uscito in sala:

12/05/2006

Sicilia, 1943. Giuseppe, soldato in licenza-premio per la laurea, torna nel suo paese. Qui ritrova la famiglia, duramente colpita dal fascismo e dalla guerra, e i suoi amici di sempre. L’imminente arrivo degli americani genera un gran fermento nella popolazione. Molti vorrebbero che Giuseppe assumesse il comando del paese senza più governo, ma egli non se la sente di addossarsi questo onere. Ad aumentare la sua confusione contribuisce l’attrazione per due donne che rappresentano due classi diverse e due lati complementari della seduzione femminile: la brava fidanzatina e la disinibita aristocratica. Durante i tre giorni d’anarchia, Giuseppe perderà suo padre, sceglierà la donna della sua vita e capirà qual é la sua strada.