LA VALIGIA DI LUPER: PARTE III. FROM SARK TO FINISH

vedi anche

sito ufficiale

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

LA VALIGIA DI LUPER: PARTE III. FROM SARK TO FINISH (TULSE LUPER SUITCASES, THE 
PART III. FROM SARK TO FINISH)

LA VALIGIA DI LUPER: PARTE III. FROM SARK TO FINISH (TULSE LUPER SUITCASES, THE 
PART III. FROM SARK TO FINISH)

titolo originale:

TULSE LUPER SUITCASES, THE PART III. FROM SARK TO FINISH

cast:

JJ Feild, Debbie Harry, Drew Mulligan, Roger Rees, Jordi Mollà, Ana Torrent, Ornella Muti, Anna Galiena, Joan-Francesc Ainaud, Joe Capalbo, Valentina Cervi, Roberto Citran, Andrew Fitch, Stephen Billington, Iori Hugues, Itziar Castro, Esther Gómez, Flora Álvarez, Jennifer Belander, Renata Litvinova

sceneggiatura:

musica:

Sandra Chechik

produzione:

Gam Film, con il contributo del MiBACT, Delux Productions, Focusfilm Kft., Kasander Film Company, ABS Production, Net Entertainment, A12 Film Studios, Intuit Pictures, con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte

paese:

UK/Olanda/Spagna/Lussemburgo/Italia/Ungheria

anno:

2004

durata:

120'

formato:

HD - colore

aspect ratio:

16:9

sonoro:

Dolby -E Surround

premi e festival:

Lo scrittore, collezionista e prigioniero professionista Tulse Luper continua le sue avventure come prigioniero professionista negli anni della Seconda Guerra Mondiale. Prima nell’isola paradisiaca di Sark dove si gode la prigionia autoinflittasi fino a che non viene consegnato a tradimento ai tedeschi da un trio di sorelle gelose. Poi a Barcellona, dove è perseguitato da un cacciatore di taglie per proteggere e sostenere il matrimonio lesbico della ex moglie e delle amanti dei suoi carcerieri. Quindi è a Torino dove viene costretto a diventare il ragazzo dell’ascensore della Mole Antonelliana osservando i segreti degli italiani soffocati dal regime fascista. Dopo va a Venezia dove uccide uno dei carcerieri mentre un altro gli fa una profferta. Infine è a Roma mentre arrivano gli americani e dove accetta le avance del suo carceriere che sta per morire di avvelenamento da uranio.