Producers on the Move
martedì 20 agosto 2019

L'ultima estate (opera seconda)

L'ultima estate

L'ultima estate

L'ultima estate

titolo originale:

L'ULTIMA ESTATE

sceneggiatura:

fotografia:

scenografia:

produzione:

Dharma 3, con il contributo del MiBAC

paese:

Italia

anno:

2009

durata:

88'

formato:

35mm - colore

uscito in sala:

11/12/2009

premi e festival:

Tre uomini stanno scassinando un Bancomat quando piomba su di loro una Gazzella dei Carabinieri: la situazione degenera in sparatoria con conseguente morte dell'ufficiale a bordo dell'auto. L'ufficiale ucciso è il padre di Ilaria, uno dei tre componenti della banda che lo ha ucciso è invece il padre di Paolo, che finirà in carcere, ingiustamente accusato di essere l'autore materiale dell'omicidio. Mesi dopo il fatale incidente il destino fa incontrare Ilaria e Paolo e i loro rispettivi amici: i due ignorano di avere dei reciproci ruoli nella tragica vicenda e prendono a frequentarsi, irresistibilmente attratti l'uno dall'altra, fino ad essere travolti dall'amore passionale, entusiasta, ingenuo dei loro diciotto anni, senza mai confidarsi le tragiche circostanze che riguardano i loro padri. Dopo un'estate ricca di avvenimenti, di lavoro, di amicizie e di viaggi trascorsa insieme, la rivelazione della responsabilità del padre di Paolo nella morte di quello di Ilaria avviene in Tribunale, dove i due sono presenti uno all'insaputa dell'altra, e arriva come un uragano a spezzare la loro serenità.… anche se solo momentaneamente: la confessione di uno dei Carabinieri presenti la sera della sparatoria scagiona, infatti, il padre di Paolo da ogni accusa. Alla fine i due ragazzi con gli amici di sempre (Nina, Ciccio e Valentina) ritroveranno la felicità che la giovinezza e l'amore regalano...