Producers on the Move
giovedì 22 agosto 2019

Appartamento ad Atene (opera prima)

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Appartamento ad Atene

Appartamento ad Atene

titolo originale:

APPARTAMENTO AD ATENE

sceneggiatura:

Heidrun Schleef, Ruggero Dipaola, Luca De Benedittis, tratto dall'omonimo romanzo di Glenway Wescott

fotografia:

scenografia:

produzione:

L'Occhio e la Luna, con il contributo del MiBAC, A-Movie Productions, Alba Produzioni, con il contributo della Regione Lazio, con il sostegno di Media Programme, Fondazione Apulia Film Commission

distribuzione:

paese:

Italia

anno:

2011

durata:

95'

formato:

35mm - colore

uscito in sala:

28/09/2012

premi e festival:

Nel 1943, ad Atene, un appartamento viene requisito per ospitare un ufficiale tedesco. Nell’appartamento vivono gli Helianos, una coppia di mezza età un tempo agiata. Hanno un ragazzo di dodici anni, animato da melodrammatiche fantasie di vendetta, e una bambina di tredici. Con l’arrivo del capitano Kalter, tutto è cancellato. Metodico, ascetico, crudele, Kalter è un dio-soldato che impone il terrore. E gli Helianos si sottomettono, remissivi.
Sono servi, adesso, senza altra identità che la loro acquiescenza. La volontà del dio-soldato è il loro unico assillo.
L’appartamento li avvolge come un’epidermide. Poi, di colpo, l’assenza. Il padrone parte per la Germania, e i servi scoprono che la libertà non ha alcun senso, che la tortura continua. Quando Kalter torna, è un sollievo. E’ cambiato: più gentile, indulgente. Di un’indulgenza che disorienta. Ma è un fragile equilibrio.
Correnti sotterranee di odio agiscono in segreto e preparano un’agghiacciante vendetta.