Producers on the Move
giovedì 22 agosto 2019

Venuto al mondo

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Venuto al mondo

Venuto al mondo

titolo originale:

VENUTO AL MONDO

sceneggiatura:

Sergio Castellitto, Margaret Mazzantini, dal romanzo omonimo di Margaret Mazzantini

montaggio:

scenografia:

costumi:

musica:

Arturo Annecchino, Eduardo Cruz

produzione:

Alien Produzioni, Medusa Film, Picomedia, Sky Cinema, con il contributo del MiBAC, Telecinco Cinema, Mod Producciones, in associazione con BNL Gruppo BNP Paribas, in collaborazione con FIP – Film Investimenti Piemonte, Mediaset Premium, con il contributo di Regione Lazio, Film Commission Torino Piemonte

distribuzione:

vendite estere:

paese:

Italia/Spagna

anno:

2012

durata:

127'

formato:

colore

sonoro:

Dolby stereo

uscito in sala:

08/11/2012

premi e festival:

Carica di ricordi degli anni di guerra, Gemma si reca a Sarajevo con suo figlio Pietro per assistere a una mostra in memoria delle vittime dell’assedio, che include le fotografie del padre del ragazzo. Diciannove anni prima, Gemma lasciò la città in pieno conflitto con Pietro appena nato, lasciandosi alle spalle suo marito Diego, che non avrebbe mai più rivisto, e l’improvvisata famiglia sopravvissuta all’assedio: Gojko, l’irriverente poeta bosniaco, Aska, la ribelle ragazza musulmana e la piccola Sebina. L’intenso amore e la felicità tra Diego e Gemma non erano abbastanza per colmare l’impossibilità di Gemma a concepire figli.
Nella Sarajevo distrutta dalla guerra, i due trovarono una possibile surrogata, Aska. Gemma spinse Diego tra le sue braccia per poi essere sopraffatta dal senso di colpa e dalla gelosia. Ora una verità attende Gemma a Sarajevo, che la costringe ad affrontare la profondità della sua perdita, il vero orrore della guerra e il potere di redenzione dell’amore.