Producers on the Move
giovedì 22 agosto 2019

Senza nessuna pietà (opera prima)

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Senza nessuna pietà

Senza nessuna pietà

Senza nessuna pietà

titolo originale:

SENZA NESSUNA PIETÀ

sceneggiatura:

fotografia:

scenografia:

musica:

Luca Novelli, Yuksek

produttore:

produzione:

Lungta Film, Rai Cinema, con il contributo del MiBAC, Cine@

vendite estere:

paese:

Italia/Francia

anno:

2014

durata:

95'

formato:

colore

uscito in sala:

11/09/2014

premi e festival:

Mimmo (Pierfrancesco Favino) vorrebbe fare solo il muratore, perché preferisce costruire palazzi che esercitare violenza sugli altri. Ma Mimmo vive in un mondo feroce dove bisogna rispettare le regole se si vuol sopravvivere. Tutto cambia quando nella sua vita irrompe Tania (Greta Scarano), una ragazza bellissima. Tutto sembra andare per il verso giusto, ma non si può sperare in una nuova vita senza fare i conti con la vecchia.

NOTE DI REGIA:
Mi hanno sempre appassionato le storie di uomini che si battono contro le avversità per riscattarsi dalla loro condizione, e Senza nessuna pietà è una di queste storie. Mimmo e Tania sono due individui solitari, due spiriti sconosciuti tra loro e a loro stessi, ma dall’incontro nasce qualcosa di unico. Il loro legame fuori dall’ordinario si svolge in una classica struttura noir, dove chi cerca non dà tregua a chi scappa. Ho lavorato per portare i personaggi ad avere un respiro ampio, con l’obiettivo di dare alla vicenda toni epici. Ho dedicato ogni mio sforzo per permettere agli attori la completa libertà di espressione nei movimenti utilizzando la macchina a mano costantemente al loro servizio e attenta a cogliere ogni sfumatura delle emozioni degli attori.