Non eravamo solo... Ladri di biciclette. Il Neorealismo

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Non eravamo solo... Ladri di biciclette. Il Neorealismo

titolo originale:

NON ERAVAMO SOLO... LADRI DI BICICLETTE. IL NEOREALISMO

titolo internazionale:

NEOREALISM – WE WERE NOT JUST BICYCLE THIEVES

sceneggiatura:

fotografia:

montaggio:

produzione:

paese:

Italia

anno:

2013

durata:

72'

formato:

colore

status:

Pronto (26/07/2013)

premi e festival:

Il documentario "Non eravamo solo... Ladri di biciclette" racconta la storia del movimento cinematografico più importante che abbia mai prodotto il nostro paese: il Neorealismo.
Nel secondo dopoguerra questa vera e propria rivoluzione culturale è divenuta ben presto fonte inesauribile d’ispirazione per i cineasti di tutto il mondo.
Il Neorealismo influenza ancora oggi chi voglia produrre film di qualità, caratterizzati e identificati come prodotti italiani esportabili all’estero.
Carlo Lizzani, uno dei maestri di questo filone unico ma ricco di personalità diverse, ne ricostruisce la nascita e lo sviluppo. In Italia si combinarono tecniche cinematografiche innovative ed uno sguardo nuovo basato su una lettura “vera” della realtà. Questo documentario, per la sua alta valenza culturale, ha suscitato il riconoscimento della Presidenza della Repubblica.