Maschere crude

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Maschere crude

Maschere crude

titolo originale:

MASCHERE CRUDE

paese:

Italia

anno:

2014

durata:

63'

formato:

colore & b/n

status:

Pronto (24/07/2014)

premi e festival:

Italia, XX secolo. Il fascismo è una gigantesca scena teatrale, che, improvvisamente, crolla. Dopo il fascismo viene eretta un'altra scena, la Repubblica, con l'aiuto degli Stati Uniti, per garantire la ricostruzione. Dopo la ricostruzione, il progresso, a cura del partito di maggioranza, la Democrazia cristiana. Quindi, scoppia la rivolta, uomini, donne e giovani valutano tutte le possibilità attorno alle quali convogliare diritti e bisogni. Dopo la rivolta, la caduta, verso il conformismo della civiltà di massa. L'epilogo riguarda tutto e tutti, fino al baratro inaugurato dal caso della loggia P2, con cui inizia una nuova fase della storia della Repubblica. Questa scena italiana si intreccia con la scena vera e propria, il teatro, che in questi anni è prevalentemente il teatro del regista, da Visconti a Strehler, da Trionfo a Squarzina,da Enriquez a Scaparro. Il teatro del regista, teatro alto e popolare al tempo stesso, punta a mettere a nudo, e crudo, la maschera della politica. Di questo desiderio, o ambizione, tratta Maschere crude.