In bici senza sella

vedi anche

sito ufficiale

Trailer

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

In bici senza sella

In bici senza sella

titolo originale:

IN BICI SENZA SELLA

titolo internazionale:

ON A BIKE WITHOUT SADDLE

montaggio:

scenografia:

Marco Martucci, Sara Stirpe

musica:

Francesco Catitti

produttore:

produzione:

Tandem Film, in collaborazione con Amaro, Tranchese Produzioni, RVA Servizi

paese:

Italia

anno:

2016

durata:

100'

formato:

colore

uscito il:

03/11/2016

premi e festival:

Una generazione, pervasa dall’autoironia della disperazione, che si suicida, ma per finta, che vive le vite degli altri, ma senza farsi scoprire, che tenterebbe anche il più estremo dei rimedi per arrivare alla fine del mese. Una generazione in bici... senza sella
Un film ad episodi, il cui tema centrale è la condizione “precaria” dei giovani di oggi, raccontato “in prima persona”, e perciò con la licenza di riderci e piangerci sopra. Sette episodi della durata variabile (dai 10 ai 15 minuti) per descrivere la situazione del precariato con toni da commedia grottesca e surreale, sulla scia del grande ed indimenticabile cinema italiano, che sapeva far ridere ma anche riflettere e lasciava quel buon “amaro in bocca”, che vorremmo poter sperimentare di nuovo. Sette episodi per sette giovani registi e undici autori, tutti esordienti e tutti, non per scelta, Precari.
Il film si articola in un prologo e sei episodi.
Prologo: IL POSTO FISSO
Primo episodio: I PRECARI DELLA NOTTE
Secondo episodio: IL SUICIDIO
Terzo episodio: IL PARASSITA
Quarto episodio: CRISALIDE
Quinto episodio IL SANTO GRAAL
Sesto episodio: FOTOSINTESI.