Producers on the Move
martedì 16 luglio 2019

Il Bene mio (opera seconda)

vedi anche

Trailer

Trailer internazionale

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Il Bene mio

Il Bene mio

Il Bene mio

titolo originale:

IL BENE MIO

sceneggiatura:

Antonella Gaeta, Pippo Mezzapesa, Massimo De Angelis

montaggio:

scenografia:

costumi:

produzione:

Altre Storie, Rai Cinema, con il contributo del MiBAC, con il sostegno di Regione Lazio, Fondazione Apulia Film Commission

paese:

Italia

anno:

2018

durata:

94'

uscito in sala:

04/10/2018

premi e festival:

Elia, ultimo abitante di Provvidenza, paese distrutto da un terremoto, rifiuta di adeguarsi al resto della comunità che, trasferendosi a “Nuova Provvidenza”, ha preferito dimenticare. Per Elia, invece, il suo paese vive ancora e, grazie all’aiuto del suo vecchio amico Gesualdo, cerca di tenerne vivo il ricordo. Quando il Sindaco gli intima di abbandonare Provvidenza, Elia sembrerebbe quasi convincersi a lasciare tutto, se non cominciasse, d’un tratto, ad avvertire una strana presenza. In realtà, a nascondersi tra le macerie della scuola, dove durante il terremoto perse la vita sua moglie, è Noor. Lei è una giovane donna in fuga e sarà questo incontro, insieme al desiderio di continuare a custodire la memoria di Provvidenza, a mettere Elia di fronte a una inesorabile scelta.

NOTE DI REGIA:
Torno al lungometraggio con una storia che mi appartiene profondamente, racconta di una comunità perduta, dissolta con un terremoto, e di un uomo che si ostina a difenderne la memoria. La sua è una voce fuori dal coro, appartiene a un personaggio che resiste, visionario e lucido, allo stesso tempo. E’ un film in cui la realtà inciampa nella magia, fatto di pietre abbandonate e incontri, rivelazioni e scontri, paradosso e sogno.