La Spada invisibile

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

La Spada invisibile

titolo originale:

LA SPADA INVISIBILE

titolo internazionale:

THE INVISIBLE SWORD

fotografia:

paese:

Italia

anno:

2016

durata:

61'

formato:

colore

status:

Pronto (12/12/2016)

premi e festival:

Un documentario che approfondisce il confine fra immaginario ed immaginazione nei sogni dei non vedenti. Molti interrogativi interessanti si aprono in questo percorso ricco di sorprese. Come interviene l’immaginario nel quotidiano di un non vedente? Esistono momenti e situazioni che producono sogni “ad occhi aperti”, cioè in stato di veglia? E ancora, quali sono le interazioni dell’attività onirica nella percezione della realtà?Cos'è la sinestesia?
Con il fine di conoscere meglio la realtà immaginativa dei ciechi, com’è fatta un’immagine per un nato cieco e cos’è l’immagine di un sogno, per capire come i non vedenti possono “leggere” e interiorizzare le grandi immagini dell’arte come la Gioconda o il Giudizio di Michelangelo, o una statua di Canova, grazie alla collaborazione con il Museo Tattile Antheros presso l’Ist. Cavazza di Bologna, con la testimonianza di guide non vedenti e della direttrice del Museo.
Tra i protagonisti anche un'attrice cieca Luisa Stagni, impegnata nell'allestimento uno spettacolo tratto da un suo sogno - CIECAPUK- ancora in programmazione in teatro.
Il film propone un approccio poetico e leggero, per quanto possibile in un’indagine sul tema, con un taglio stimolante, cercando risposte soggettive alle domande ed accarezzando l’idea di rappresentare quanto possa l’immaginazione umana spingersi oltre il suo più recondito limite: il buio.